Istruire, accompagnare e supportare le PMI italiane del comparto alimentare impegnate nei processi di cambiamento imposti dalla quarta rivoluzione industriale. Questo il principale obiettivo della quarta edizione del Convegno “Industria Alimentare 4.0” – organizzato dalla N&M Management – che dopo il grande successo ottenuto a Bergamo e a Modena replica a Salerno con l’appuntamento di giovedì 4 aprile 2019 dalle ore 9.00 presso la scenografica location del Lloyd’s Baia Hotel di Salerno.

Attraverso relatori d’eccezione si faranno emergere le fatiche e gli sforzi che l’imprenditoria italiana sta affrontando in questo processo di evoluzione, sottolineando e mostrando con chiarezza che la strada verso l’industrializzazione non deve essere sempre e solo in salita. In un’ottica secondo cui innovare significa soprattutto guardare al futuro ci si soffermerà sulle nuove tecniche, sui nuovi processi produttivi, sui nuovi mercati e sui nuovi consumatori. Una rivoluzione che, per un settore tradizionale come quello del food, vale ancora di più. Gusti e sapori nostrani fiori all’occhiello del Made in Italy la faranno da protagonisti in questo appuntamento nato con l’intendo di creare un momento di condivisione e di scambio in cui far emergere nuove idee e collaborazione, non soltanto per crescere, ma per spingere sempre più in alto la cucina e il comparto alimentare italiano nel mondo.

Moderatore dell’evento il giornalista enogastronomico Giuseppe De Girolamo che ricoprirà il suo ruolo con competenza ed entusiasmo. Menzione d’onore per l’ambasciatore del gusto Anthony Peth in veste di padrino dell’evento.

A conclusione dell’evento, con lo scopo di mostrare come l’innovazione possa essere bello e buono, la chef Eleni Pisano preparerà un light brunch durante uno show coking sulla terrazza dell’hotel con vista sul mar Tirreno.

All’evento, gratuito per tutti i partecipanti previa registrazione tramite apposito portale https://www.nemmanagement.it/industria-alimentare-quarta-edizione-napoli/ ,prenderanno parte relatori d’eccezione – che affronteranno tematiche legate alle nuove tecnologie, alla ricerca e allo sviluppo in campo agricolo – e importanti ospiti appartenenti al mondo dell’industria alimentare.

A supportare l’evento – patrocinato da AIRI, dal Comune di Salerno, dalla Provincia di Salerno e dall’Ordine dei Tecnologi Alimentari di campania e Lazio – numerose realtà nostrane fiduciose e consapevoli delle potenzialità del comparto food, che si conferma come ogni anno un motore economico fondamentale per la crescita nazionale sia in campo economico che in ambito sociale in termini di posti di lavoro.

Il corso è in fase di accreditamento per il riconoscimento dei CFP ai Tecnologi Alimentari.

 

Locandina Industria Alimentare Salerno[826]